Utenti online

 10 visitatori online
Matite Wombat

Ultimi Commenti

Napoli - Godega anda
Premettendo, che il blogger che cura sia la rubric
Il dopo Comicon...
Intendi il concorso per esordienti?
Il dopo Comicon...
Ho partecipato a questo evento .. purtroppo non ho
Sarno...l'ultima?
Ciao Luca grazie del bel pezzo tu ricorda sempre c
Momento di transizio
Ragazzi,siete dei grandi,un salutone anticipato pr

Sondaggio

Che tipologia di testate comprate abitualmente?
 
Wombat Blog
Harcadya... Oggi!
Scritto da Riccardo   
Sabato 12 Novembre 2011 18:46

Con Harcadya - Tome 2: La distruzione di Babel -  Enzo Troiano tira le fila della sua ultima fatica: molti sono gli interrogativi cui risponde, ma molti di più sono quelli che lascia aperti.

Con questo suo ultimo lavoro, Troiano si conferma un Autore completo, completissimo: la prefazione dell' amico e collega Paolo Ongaro  mette profondamente in luce i presupposti della sua poetica narrativa mentre la prima pagina-frontespizio sulla pagina immediatamente successiva illustra sin da subito, quasi in risposta ad un'urgenza interiore, i presupposti etici della sua scrittura che costituiscono la base di partenza di questa storia, come di tutte le altre.

Chi - come me - conosce Enzo Troiano da quasi venti anni sa bene che, sin dai tempi di Engaso 0.220, in tutte le sue storie sono sempre stati presenti intenti di denuncia sociale e di attacco allo status quo imperante... Quotidianamente le cronache ci rimandano immagini e notizie di un mondo che scivola lentamente verso un qualcosa di ineluttabile, quasi in maniera palpabile e così il gioco di Enzo Troiano si fa più scoperto, il manto della metafora fantasy in cui ha sempre avvolto i suoi messaggi si fa più trasparente e ci par quasi vedere baluginare le livide luci del mondo di oggi.

Certo, in Harcadya 2  vediamo cosa scopre Ryuga nella città di Babel, quale segreto si cela dietro gli Illuminader, chi sono i Decaparacidos e perché combattono contro gli Illuminader e quale destino attende gli abitanti di Harcadya...

Ma scopriremo - quando all'improvviso il fantasy diventa fantascienza - anche quanto Babel in realtà somigli moltissimo al mondo di oggi e perchè, cosa succederà nel famigerato 2012 additato dai Maya e che sorte seguiranno coloro che combattono - tra ostilità e derisione - per la verità.

Il finale di Harcadya 2, sebbene quasi inaspettato, lancia comunque un messaggio positivo... Ma il lettore rimarrà a bocca amara, inquietato dalle atmosfere della storia... Poi, forse, quando vedrà la cartina illustrata del mondo di Harcadya che Enzo ha inserito alla fine, quasi timidamente, sgranerà un sorriso compiaciuto dal piccolo tocco sapiente dell'artista, come ho fatto io... Ma sarà - ne sono sicuro - un sorriso amaro perchè con quel disegno finale, Troiano ha ineluttabilmente chiuso il cerchio.

Riccardo Bruno

Harcadya_1

Harcadya_2
Harcadya_3

Trackback(0)

Ottieni un TrackBack URL per questo post

Commenti (0)

Scrivi commento

riduci | aumenta

busy